Scopri il corso di Economia | UniBG ECONOMIA

Scopri il corso di Economia

Open Day a.a. 2024-2025

Quali sono le conseguenze economiche di una pandemia? E quelle della guerra?
Lo smart working aumenta la produttività e la felicità dei lavoratori? E la settimana lavorativa di quattro giorni?
Come si può incentivare l'uso della bicicletta come mezzo per raggiungere il posto di lavoro?
Conseguire una laurea in economia ha un effetto sul salario medio dopo 20 anni?

Se sei incuriosito da queste e altre domande, e vuoi trovare una risposta che vada oltre le ideologie, i pregiudizi e quello che leggiamo sui social, il corso di laurea in Economia dell’Università degli studi di Bergamo è quello che fa per te.

Studiare l’economia consente di analizzare un mondo sempre più complesso e dinamico combinando l’utilizzo di modelli economici con un’analisi rigorosa dei dati disponibili nel mondo reale. Si tratta di competenze sempre più richieste dai mercati e dalle imprese, che devono raccogliere, processare e interpretare un’enorme quantità di dati e informazioni (i cosiddetti Big Data).

Una laurea in Economia rappresenta un ottimo biglietto da visita per entrare nel mondo del lavoro. Ma se il tuo sogno è diventare un economista in organizzazioni e posizioni di elevato livello, potrai proseguire gli studi in un corso di laurea magistrale, come fa oltre l’80% dei nostri laureati. Una buona preparazione di base in economia è utile non solo per chi vuole proseguire gli studi in ambito economico, ma anche per chi è interessato a specializzarsi in altri campi, come management, finanza e statistica.

Se vuoi fare dell’economia il tuo mestiere, scegli il corso di laurea in Economia!

Opportunità

Il Corso di Laurea in Economia si distingue per:

  • una didattica attiva e partecipativa:
  • l'introduzione all'uso dei principali software econometrici;
  • soft and digital skills (tecniche per la visualizzazione dei dati, come strutturare una presentazione, come parlare in pubblico, come scrivere una relazione, come fare una ricerca).
  • possibilità di personalizzare il proprio percorso di studio scegliendo insegnamenti erogati in lingua inglese;
  • possibilità di studio all'estero (progetto Erasmus +, progetti di scambio extra UE);
  • tirocini incontri orientativi e di avvicinamento al mercato del lavoro con economisti e altri professionisti.
Principali materie di studio

Alle principali materie di studio che caratterizzano il Corso (microeconomia, macroeconomia, politica economica, statistica, econometria), si affiancano diversi ambiti specifici dell'economia, tra questi:

  • Economia internazionale
  • Economia del lavoro
  • Economia industriale
  • Economia pubblica
  • Modelli e metodi per l’economia e la finanza
  • Economia della crescita e dello sviluppo
Profili e sbocchi professionali

Il Corso prepara figure professionali che potranno svolgere sia ruoli operativi di supporto e di responsabilità sia proporsi come specialisti in grado di comprendere e interpretare il sistema economico e produttivo in un mondo sempre più complesso e dinamico combinando l’utilizzo di modelli economici con un’analisi rigorosa dei dati. I principali sbocchi professionali sono costituiti da: imprese private, pubbliche o del terzo settore, istituzioni comunitarie e internazionali e amministrazioni pubbliche.

Esempi di possibili sbocchi professionali sono:

  • analista economico e finanziario in ambito privato (imprese, organizzazioni professionali o di categoria, ecc.);
  • data/business analyst;
  • consulente economico d'impresa;
  • esperto di analisi di mercato;
  • analista di gestione;
  • ricercatore junior presso centri e/o uffici studi privati o pubblici;
  • operatore bancario e finanziario.
Requisiti di accesso

Per l'a.a. 2024-2025, il corso di laurea triennale in Economia è ad accesso programmato (450 posti).

È necessario soddisfare i requisiti curricolari e avere un’adeguata preparazione personale:

  • Requisito d’accesso è il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore (o analogo titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo).
  • La verifica delle conoscenze iniziali avverrà tramite un test di matematica e lingua inglese, il TOLC-E (Test OnLine CISIA). In caso di mancato sostenimento del TOLC-E sarà comunque possibile l’immatricolazione, ma allo studente universitario verrà assegnato un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA), che potrà recuperare nel corso dell'anno di iscrizione.
  •  In caso di mancato sostenimento del TOLC-E sarà comunque possibile l’immatricolazione, ma allo studente universitario verrà assegnato un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA)

La selezione dei candidati avverrà secondo il seguente criterio: immatricolazione ad esaurimento posti.

Consulta le modalità di iscrizione e le scadenze.